5 rapide strategie per affrontare l’ansia

Se la tua ansia è sporadica e intralcia la tua concentrazione e il tuo benessere, ci sono alcuni rimedi naturali rapidi che potrebbero aiutarti a prendere il controllo della situazione.  In particolare, se la tua ansia è focalizzata su una specifica situazione, perché magari ad esempio sei preoccupato per un evento imminente, potresti notare che i sintomi sono di breve durata e di solito si placano dopo che l’evento si svolge.

Se invece è più generica, o ritieni che sia particolarmente ingestibile per il tuo senso di benessere, o se comunque vuoi saperne di più… leggi i successivi 5 consigli!

Cambiare il tuo modo di pensare

I pensieri negativi possono mettere radici nella tua mente e possono distorcere la gravità della situazione. Un modo è quello di sfidare le tue paure, chiedendoti poi se sono vere e vedere dove puoi riprendere il controllo.

Respirazione profonda e focalizzata

Prova a respirare contando fino a 4, ed espirare contando fino a 4 per un totale di 5 minuti. Alla fine il respiro dovrebbe rallentare la frequenza cardiaca e dovrebbe dunque aiutarti a calmarti. Questa tecnica può aiutarti in modo pratico a placare l’ansia.

Usare l’aromaterapia

Che si tratti di olio, incenso o candela, profumi come lavanda, camomilla e sandalo possono essere molto calmanti. L’aromaterapia è pensata per aiutare ad attivare alcuni recettori nel cervello, potenzialmente alleviando l’ansia. È anche per questo motivo che quando si fanno diverse sessioni di yoga o altre tecniche di rilassamento, spesso nella sala ci sono degli aromi ad hoc per aiutare l’efficacia di questi trattamenti.

Andare a fare una passeggiata o fare 15 minuti di yoga

A volte, il modo migliore per fermare i pensieri ansiosi è quello di allontanarsi dalla situazione. Prendersi del tempo per concentrarsi sul proprio corpo e non sulla propria mente può aiutare ad alleviare l’ansia.

Scrivi i tuoi pensieri

Scrivere tutto ciò che ti rende ansioso ti fa uscire dalla tua testa e può renderlo meno scoraggiante.

Tieni conto che questi trucchi di rilassamento sono particolarmente utili per coloro che sperimentano l’ansia sporadicamente, ma possono funzionare anche con chi soffre di generalizzato disturbo d’ansia. Tuttavia, se ritieni che la tua ansia sia particolarmente profonda e costante, allora questi metodi di gestione rapida potrebbero non essere sufficienti. Vorrai probabilmente individuare delle strategie a lungo termine che ti possano aiutare a ridurre la gravità dei sintomi e, persino, a prevenirli.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi