Dipingere casa: con quali colori?

living paretiI colori delle pareti della casa modificano in modo pesante la luce presente nei diversi ambienti. Per questo motivo quando si scelgono i colori per le stanze dell’abitazione non lo si dovrebbe fare in modo frettoloso o superficiale. Con i colori e le decorazioni si dà un’importante impronta alla propria casa, che è parte fondamentale dell’arredamento e del risultato estetico finale che si vuole ottenere.

Colori scuri o chiari

Fino ad alcuni anni fa i colori scelti per la decorazione delle abitazioni erano quasi sempre tenuti e chiari, senza particolari toni accesi. Negli ultimi anni invece sempre più spesso si utilizzano tonalità molto vivaci e scure, come ad esempio il rosso ciliegia, il viola melanzana o il marrone cacao. Questi colori sono sicuramente molto piacevoli, ma è importante utilizzarli in modo corretto. Ad esempio converrebbe evitare queste tonalità in una camera da letto, dove i colori troppo scuri potrebbero dare un aspetto eccessivamente cupo all’ambiente. Oltre a questo le tonalità molto scure ed accese sono sconsigliabili in ambienti di dimensioni contenute, o con il soffitto particolarmente basso. Una piccola stanza con le pareti di colore marrone o viola darà una sensazione di eccessiva costruzione, come se fosse ancora più piccola rispetto alle dimensioni reali. Se si vuole comunque dare un’impronta importante ad un ambiente di questo tipo si può decidere per la decorazione di una singola parete, o anche per l’utilizzo di righe o pois: una parete bianca, con particolari nel colore molto scuro o vivace.

Il bianco

Il bianco è stato, per molti anni, uno dei colori più utilizzati per la decorazione della casa. In effetti ha il vantaggio di essere un colore molto luminoso, che permette di sfruttare al meglio la luce, sia quella che penetra attraverso le finestre, sia quella artificiale. Ha il difetto di essere un poco asettico e di non “comunicare” molto a chi entra in casa. Se si vuole utilizzare il bianco al meglio conviene farsi consigliare da un bravo imbianchino, come ad esempio imbianchino roma easy. Un professionista infatti ci saprà indicare come valorizzare ogni ambiente, utilizzando il bianco o le sue sfumature. A volte infatti basta un tono di colore giallo o arancio, o anche verde, per rendere il bianco più piacevole e caldo, o particolarmente indicato per valorizzare una parete o un intero ambiente. Anche nelle stanze di colore candido la scelta di una parete da colorare con tinte vivaci è particolarmente azzeccata, anche perché il bianco farà risaltare ancora di più il colore scelto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *