Gambe perfette: ottienile con l’uva del Barolo

uvaIl Barolo è un vino tipico del Piemonte, che si produce con l’uva nebbiolo. Oggi proprio da questa uva si ottiene un concentrato di sostanze antiossidanti che consentono di eliminare la cellulite e di avere gambe toniche, dalla pelle compatta e setosa. Puoi imparare come farlo sul sito di Barò anticellulite.

Cosa contiene l’uva

L’uva è da tanto tempo considerata un alimento salutare. Da alcuni anni le ricerche in questo campo hanno permesso di evidenziare come questo frutto contenga un’elevata quantità di polifenoli, dei potentissimi antiossidanti. Queste sostanza permettono di agire su più fronti se utilizzare nelle creme cosmetiche. I polifenoli infatti permettono di rendere la pelle più elastica, di stimolare la produzione naturale del collagene, di migliorare il microcircolo cutaneo e di drenare l’acqua in eccesso. Nella crema Barò, prodotto a base di polifenoli dell’uva nebbiolo, queste sostanze sono presenti in elevate percentuali, tanto da rendere il prodotto particolarmente attivo contro la cellulite, il rilassamento cutaneo e la ritenzione idrica. L’utilizzo del prodotto consente quindi non solo di eliminare la cellulite, ma anche di migliorare il tono della pelle e di renderla liscia e vellutata.

Come usare una crema anticellulite

Le persone che soffrono di cellulite sono moltissime, per la maggior parte donne. Questo perché in molti casi la causa è da attribuirsi agli squilibri ormonali e a un eccessiva risposta delle cellule adipose alla presenza di estrogeni. Questo tipo di causa è spesso di tipo ereditario, quindi chi è soggetto al presentarsi della cellulite non deve fare altro che cercare di eliminarla non appena ne nota la presenza. Le crema anticellulite per agire devono penetrare in profondità, perché è nel cuore dei noduli cellulitici che devono espletare le loro funzioni. Per questo motivo prima di utilizzare la crema è importante detergere bene la cute, eliminando le cellule morte. Uno scrub completo della zona, almeno due volte alla settimana, aiuta ulteriormente ad assorbire al meglio i principi attivi. La crema si applica con un leggero massaggio, promuovendone la migrazione verso gli strati più profondi della pelle.

Costanza e dedizione

Anche se la crema anticellulite è una vera e propria cura contro questo inestetismo, non esistono prodotti anticellulite miracolosi, che consentono di eliminare ogni nodulo con una singola applicazione. Per farlo è importante avere una certa costanza. Nello specifico Barò anticellulite si utilizza una sola volta al giorno, preferibilmente al mattino. Occorre in genere attendere almeno 10-15 giorni per notare i primi effetti a livello profondo; già dopo la prima applicazione invece si noterà già una pelle più liscia e idratata. Per migliorare l’azione della crema è importante anche attivarsi sotto altri punti di vista. Ad esempio aggiungendo dell’attività fisica alle proprie abitudini; basta anche solo una camminata di 30 minuti ogni giorno per stimolare la circolazione e per limitare la ritenzione idrica. Se si è sovrappeso è importante anche tornare nel proprio peso forma, seguendo un’alimentazione ricca di frutta e verdura fresche, che permettono di migliorare l’idratazione di tutto l’organismo e di eliminare le scorie.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi