L’ananas: caratteristiche e proprietà

ananasL’ananas è uno dei frutti più amati tutto l’anno. Non solo per il suo gusto, ma anche per le sue numerose proprietà. Di fatti, al suo interno ritroviamo una fonte inesauribile di energia, e non solo: l’anans è ottimo per contrastare la cellulite e la ritenzione idrica. Ecco, a questo proposito, una piccola guida utile ai suoi mille usi.

L’ananas al suo interno è ricco di bromelina, ovvero un elemento utile per riattivare la circolazione e migliorare le funzionalità del corpo. Non solo: questo frutto ha un’ottima azione antinfiammatoria e permette di ridurre il rischio di trombosi.

Ma come si sceglie un ananas buono e gustoso? Prima di tutto…annusatelo! Già, l’odore caratteristico dell’ananas deve essere dolce ed intenso…e non certo fermentato! Inoltre, fate attenzione al colore della parte inferiore: se la trovate giallo-arancione significa che l’ananas è al punto giusto di maturazione e fermentazione.

Infine, attenzione alle foglie: devono essere verdi e non secche. Ma la prova definitiva è quella del tatto: quando toccate un ananas controllate che non sia eccessivamente duro, ma nemmeno troppo morbido.

Abbiamo detto che l’ananas ci permette di fare il pieno di energia. Questo succede perchè al suo interno troviamo, oltre alla bromelina, tanta vitamina C e il magnesio. Pensate che un solo bicchiere di succo di ananas vi permetterà di soddisfare al 50% il fabbisogno giornaliero di vitamina C.

Il magnesio, invece, è un minerale importante in quanto regola l’umore ed è utile per combattere i dolori cervicali. Infine, se volete combattere la ritenzione idrica, vi consigliamo di aggiungere l’ananas ai vostri pasti: oltre che un valido aiutante, vi permetterà di digerire i cibi in modo naturale.

Ovviamente, proprio perchè ricco di numerose propeità, l’ananas è altamente consigliato per le persone che seguono un regime dietetico: questo frutto è un ottimo anti-fame. Inoltre, il suo succo vi farà sentire sazi e in forma. Attenzione, però: quelli che trovate in commecio possono essere ricchi di zuccheri. Leggete con cura le etichette!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi