Le vitamine, come sfruttarle appieno

frutta e verduraLe vitamine sono delle sostanze particolarmente utili per la nostra salute. Per sfruttarle al meglio è però importante sapere quali sono le vitamine principali e dove le si può reperire. Per approfondire l’argomento si possono trovare interessanti articoli sul sito www.ilmediconline.it.

Quali vitamine

Tra le vitamine più note sicuramente quella meglio conosciuta è la vitamina C, che è abbondante in tantissima frutta e verdura; se ne trova infatti negli agrumi, nei kiwi, nei frutti di bosco, nei peperoni e in molti altri alimenti. La vitamina B è altrettanto importante, soprattutto per il funzionamento di alcuni organi; le vitamine del gruppo B sono numerose e si trovano nei legumi, nei semi, negli ortaggi verdi, nelle patate, nel tuorlo d’uovo, nelle banane, nel riso integrale. Una vitamina molto importante, che contrasta l’invecchiamento cellulare è la Vitamina E, che si trova nella frutta e in alcuni oli vegetali, come ad esempio nell’olio d’oliva. La Vitamina A è presente in alcuni ortaggi, nel latte, nel burro, nel fegato, nelle albicocche. La vitamina D sta avendo negli ultimi anni un successo sempre maggiore, perché se ne stanno scoprendo diversi benefici. Tale vitamina è prodotta dal nostro organismo, specialmente quando ci si sottopone ai raggi solari diretti; se ne può introdurre anche una certa dose con l’alimentazione, soprattutto consumando alcuni pesci che ne sono ricchi.

Le vitamine nella dieta

Per assumerne quotidianamente la corretta quantità di vitamine è importante avere una dieta equilibrata, che comprenda le cinque porzioni di frutta e verdura consigliate anche dal Ministero della Salute. Oltre a questo è importante che la frutta sia fresca e di stagione, questo perché in questo modo si ha la sicurezza di mangiare alimenti che contengono la dose maggiore possibile di vitamine e di Sali minerali. Alcune vitamine sono presenti nella carne e nel pesce, che vanno quindi inseriti periodicamente nella dieta, anche se in genere bastano 2-3 pasti a settimana che comprendano questi alimenti. Per ottenere il massimo da alcuni alimenti è importante che siano consumati crudi, ad esempio gli agrumi, visto che alcune vitamine si deteriorano rapidamente se esposte alla luce ed al calore. Altre vitamine invece si sciolgono esclusivamente nei grassi, quindi nella dieta è importante comprendere anche un corretto consumo di olio di oliva e di altri grassi salutari, come ad esempio l’olio di canapa. Conviene anche preferire l’utilizzo di cereali integrali, che hanno al loro interno quantità maggiori di vitamine rispetto a quelli raffinati.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *