Leggi e finanza Archive

Migliora il Pil dell’area euro

Stando agli ultimi aggiornamenti statistici forniti dall’Eurostat, nel corso del primo trimestre del 2017 la stima finale del prodotto interno lordo dell’area euro ha visto una revisione al rialzo di un decimo di punto

Stabili i dati americani di vendite e produzione

Negli Stati Uniti sono risultati essere stabili i dati sulle vendite al dettaglio e sulla produzione industriale, che in entrambi i casi sono riusciti a deludere le previsioni di consenso. Di contro, le indicazioni

Fedex chiude trimestre con utili oltre le attese

Fedex ha annunciato di aver chiuso il quarto trimestre dell’anno fiscale con dei risultati di periodo al di sopra delle attese dei principali analisti finanziari. In particolar modo, il gruppo statunitense ha affermato di

Utile in calo per Allianz

Allianz, il noto gruppo assicurativo tedesco, quotato al Dax, ha affermato di aver chiuso il primo trimestre dell’anno con un livello di utile in calo, come principale conseguenza di un effetto comparativo sfavorevole. In

Germania, migliorano i dati di bilancia commerciale

La bilancia commerciale tedesca mostra nuovi segni di miglioramento sulla base degli ultimi aggiornamenti statistici elaborati. In particolar modo, l’export tedesco è riuscito ad accelerare – stando agli ultimi update derivanti dalla pubblicazione dei

Germania, indice IFO oltre le attese

L’indice IFO tedesco ha chiuso il mese di marzo con un valore che è stato in grado di salire oltre il livello delle attese a quota 112,3 punti contro i precedenti 111,1 punti, e

Prestiti ex INPDAP, come funzionano

Nel 2012 L’INPS ha assorbito l’INPDAP, l’ente che si occupava della gestione degli stipendi e della previdenza dei dipendenti pubblici. Oggi l’INPS continua a gestire i prestiti INPDAP per dipendenti, nello stesso modo in

Come si ottiene un prestito INPDAP

L’ex prestito INPDAP è un finanziamento che l’INPS concede a chiunque sia Iscritto alla Gestione unitaria delle prestazioni creditizie a sociali, questa iscrizione comporta il versamento, da parte del lavoratore, di una piccola percentuale

A2A anticipa risultati positivi per il 2016

A2A ha comunicato al mercato i risultati preliminari del 2016. Risultati sostanzialmente positivi, che permettono ora alla società di guardare con maggiore ottimismo all’anno in corso, sicuramente piuttosto sfidante per quanto concerne i target

Stati Uniti, aumenta la fiducia delle imprese

Nuovi aggiornamenti positivi dal contesto macro economico statunitense. Pur trattandosi di aggiornamenti marginali rispetto ai perni dell’interpretazione dello stato di salute dell’economia a stelle e strisce, si tratta comunque di update che confermano lo