L’importanza del diritto ambientale

tutela ambienteNegli ultimi anni il tema “inquinamento ambientale” si è diffuso in tutti i settori, compreso nel parlare comune. Del resto diverse ricerche scientifiche ci hanno dimostrato che l’ambiente che ci circonda è una ricchezza globale dell’umanità e che non è inesauribile, visto anche che le azioni dell’uomo lo stanno rovinando in modo costante. Oggi il tema del diritto ambientale interessa tutti, anche le aziende, per questo appare necessario, soprattutto in alcuni ambiti, avvalersi di esperti in consulenza legale ambientale.

Perché il diritto ambientale è importante

Le motivazioni che forniscono importanza al diritto ambientale sono varie; tra cui abbiamo appena ricordato la fondamentale necessità di preservare l’ambiente, in quanto “luogo” in cui viviamo e che ci fornisce gli alimenti, l’acqua, l’aria che respiriamo. Oltre a questo il diritto ambientale è fondamentale in quanto non sempre le leggi che riguardano questo ambito sono chiare e nette su quali siano le attività vietate o sconsigliate. Purtroppo sono vari i settori industriali in cui può capitare di incappare in denunce che riguardano attività di impresa che possono aver intaccato l’ambiente.

La legislazione ambientale

In Italia le leggi che riguardano la tutela dell’ambiente sono di recente introduzione. Fino ad alcuni decenni fa ci si basava sul diritto civile, o su leggi che non riguardavano specificatamente la tute dell’ambiente. Anzi, in molti casi si sono introdotti, tramite decreto legislativo, alcuni divieti senza stabilire alcun tipo di sanzione, causando una lunga serie di piccoli regolamenti del tutto inutili, in quanto di complessa applicazione. Si deve attendere il 2006 per vedere il primo tentativo di creare una legislazione ambientale organica e unitaria, con il Testo Unico Ambientale. Oltre a questo decreto legislativo, il consulente legale ambientale, si deve preoccupare poi anche di una serie di regolamenti della Comunità Europea, così come delle leggi a livello regionale e internazionale. Stiamo quindi parlando di un corpus ampio e variegato, di cui non è facile venire a capo.

Come opera il consulente legale ambientale

Visto che le leggi che riguardano la tutela ambientale sono molte e complesse e che alcune attività aziendali possono andare a ledere queste leggi è importante operare in senso proattivo, quindi cercare di considerare tutte le attività dell’azienda cercando di eliminare qualsiasi possibile problematica, ben prima di essere sottoposti a controlli da parte dell’autorità. Questo consente di evitare importanti sanzioni e di operare in modo legale e tutelando l’ambiente, cercando di valutare qualsiasi possibile fonte di inquinamento prima di causarne l’esistenza. Ci sono poi diverse situazioni in cui per le aziende è necessario richiedere autorizzazioni ambientali da parte delle amministrazioni locali o nazionali. Il consulente poi si preoccuperà di aiutare l’azienda anche nel caso in cui l’illecito a livello ambientale si verifichi e si incorra in violazioni delle leggi che riguardano questo ambito. Sfruttare le ampie conoscenze di un avvocato ambientale consente di prevenire queste crisi, evitando la gran parte delle violazioni che si possono verificare quotidianamente. Inoltre permette di chiarire sin da subito quali siano gli obblighi cui sottoporsi caso per caso.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi