Come organizzare uno spazio esterno?

casa giardinoLo spazio esterno di un’abitazione ha la stessa importanza di quello interno nella fase della progettazione e della realizzazione. Ambienti esterni sono il giardino, il patio, ma anche balconi e terrazze che possono essere arredati come si conviene, mentre spesso sono ambienti trascurati.

Gli spazi esterni, che siano un’abitazione o un edificio, vanno invece valorizzati e considerati come luoghi da curare, e realizzati in maniera corrispondente. Cortili o giardini da abbellire con vialetti in pietra che arrivano fino alla porta d’ingresso affiancati da aiuole colorate, cespugli e siepi sempreverdi che delimitano lo spazio.

Quando si decide di ristrutturare il giardino, bisogna considerare alcuni fattori: lo stile dell’abitazione, il clima del luogo in cui si vive, il tempo ed il budget che abbiamo a disposizione per la manutenzione. Il primo step da compiere è quello di progettare il giardino in base allo stile della casa, utilizzando piante e materiali che devono essere in armonia con tutto il resto.


Come abbiamo detto, anche le condizioni climatiche hanno un peso sulla scelta di piante e fiori.

Se la zona in cui si vive è calda e arida, è preferibile scegliere piante che siano adatte ad un clima caldo e asciutto e che non abbiano bisogno di troppe innaffiature (piante grasse, ginestra, oleandro, lavanda).

Anche la manutenzione gioca un ruolo decisivo nella fase di progettazione: bisogna essere sicuri di disporre del tempo necessario alla cura di uno spazio esterno e che si abbiano le risorse economiche opportune alla cura del giardino.

L’allestimento e l’organizzazione dello spazio esterno dipendono sia dalla superficie che si ha a disposizione sia dalla conformazione familiare. Se si hanno dei bambini, si può decidere di lasciar loro uno spazio del giardino, dedicando una zona al prato o a dei giochi.

Se si preferisce invece organizzare pranzi e cene all’aperto, quando il tempo lo conceda, è sicuramente più funzionale allestire un patio pavimentato con un angolo dedicato al barbecue, oppure possiamo direttamente allestire una cucina esterna. L’aggiunta di tavolo e sedie, di una zona lounge, sdraio o dondoli e amache darà al tutto un aspetto più invitante e rilassante.

Anche chi vive in un appartamento in città, dove gli spazi esterni sono diversi e sicuramente meno estesi, a parte qualcuno che ha balconi grandi simili a terrazze, si può sfruttare l’ambiente esterno per sfruttare il bel tempo. Balcone e terrazzo sono gli ambienti ‘outdoor’, di dimensioni diverse che possiamo sfruttare per creare il nostro angolo di relax o di intrattenimento. Abbiamo tantissime soluzioni per trasformare questi ambienti senza preoccuparci delle dimensioni.
Se ad esempio il nostro balcone è piccolo ma si presta ed è comunque vivibile, possiamo fare un’attenta analisi e valutare l’uso cui destinarlo.

Se amiamo fare la nostra colazione all’esterno, in estate con le belle giornate estive, possiamo utilizzare un tavolino e due sedie da bistrot. Se ci piace leggere e rilassarci, invece, possiamo mettere una poltroncina per esterni ed un piccolo tavolino che servirà per poggiare le nostre cose.
Le dimensioni del tuo balcone o terrazzo non contano tanto quanto l’importanza di renderlo accogliente e dargli un tocco di originalità. Possiamo arredare questo spazio esterno con piante e fiori in classiche balconette o fioriere, ma anche optando per vasi pensili o da parete.

Inoltre, nel progettare uno spazio esterno può essere utile conoscere anche le applicazioni ed i materiali per realizzare parapetti, funzionali e, allo stesso tempo, decorativi. Sui parapetti con certificato, possiamo raccogliere una vasta documentazione per scegliere quelli più opportuni all’uso e al contesto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi