Salute e benessere Archive

Mal di testa, ne soffre più del 10 per cento della popolazione mondiale

Secondo quanto affermano gli ultimi dati statistici ufficiali, il 12 per cento della popolazione mondiale soffre di emicrania, e il 3 per cento soffre di cefalea cronica. Un dato che rende il mal di

La fimosi

La fimosi si riferisce alla impossibilità di ritrarre il prepuzio distale sul glande. La Fimosi fisiologica occorre in modo naturale nei neonati maschi. La Fimosi patologica definisce l’incapacità di ritrarre il prepuzio dopo che è stato precedentemente retraibile

Marijuana, potrebbe rallentare la degenerazione del cervello

Un recente studio afferma che il Thc, il principio attivo della cannabis, sarebbe in grado di contrastare il declino cognitivo che è legato all’invecchiamento, e sarebbe altresì utile per poter prevenire l’insorgere di demenze

Caffè verde: dalla natura per dimagrire

L’estratto di caffè verde è uno degli integratori che negli ultimi anni ha suscitato maggiore interesse per le sue proprietà dimagranti, come si può leggere sul sito prodottiperdimagrire.net. Si tratta del classico caffè, quello

Dimagrire senza fatica

È veramente possibile dimagrire senza fatica? La risposta a questa domanda è abbastanza articolata, anche perché molto dipende dai singoli soggetti. Se una persona intende semplicemente ritornare al suo peso forma, perdendo un massimo

Caffè, 3 tazzine proteggono dal cancro alla prostata

Secondo quanto recentemente emerso sulla base di una ricerca condotta dagli esperti dell’IRCCS Neuromed di Pozzilli, in collaborazione con l’Istituto Superiore di Sanità e l’IRCCS Istituto Dermopatico dell’Immacolata di Roma, su un campione di

Zucchero, un uso eccessivo fa invecchiare il cervello

Secondo quanto emerge da una ricerca che ha prodotto due articoli sugli effetti delle bibite zuccherate e sulle diet, ad opera del Framingham Heart Study’s Offspring and Third Generation, nel Massachussetts (USA), consumare troppe

Quanto bevono i giovani italiani

Quanto bevono i giovani italiani? Quanto sono amanti degli alcolici? A rispondere a questa e altre domande è l’Iss, che nel suo ultimo osservatorio nazionale sull’alcol afferma che sarebbe cresciuta dal 38,8 per cento

Ictus, danni ridotti grazie a un veleno

Curare l’ictus, e ridurre i suoi danni, attraverso un veleno. È quanto ha scoperto un gruppo di ricercatori della Queensland University e della Monash University, australiane, che avrebbero individuato un peptide presente nel veleno

Basta un tè al giorno per ridurre i rischi di demenza

Che il tè fosse un alimento ricco di benefici era ben noto. Non lo era in tali termini sapere, invece, che bere una tazza di tè al giorno –nero o verde o di altre