Come si converte il formato di un file video

video clipLa conversione del formato di un file video è un’operazione che a tutti può capitare di dover effettuare. Un tempo questo tipo di operazione necessitava di possedere una serie di competenze a livello informatico, cosa che costringeva molte persone a rivolgersi ai professionisti del settore. Oggi invece sono disponibili interessanti programmi, come ad esempio quello che trovate cliccando qui; grazie a questi software la conversione di un file video è un’operazione semplice, sicura e veloce, che chiunque può svolgere in pochi attimi e un numero minimo di passaggi.

Come avviare la conversione

Per effettuare la conversione del formato di un file video è sufficiente avere il file sull’Hard Disk del computer; si scarica e si istalla un programma video converter e lo si apre. L’interfaccia consente di aprire un file, ossia quello di cui dobbiamo modificare il formato. A questo punto possiamo scegliere tra tanti diversi formati, oltre a poter modificare le singole opzioni. Anche quando siamo costretti a compattare un file video infatti possiamo non voler perdere l’alta qualità delle immagini. Grazie a software come Movavi Video Converter queste operazioni si svolgono con grande semplicità, senza dover effettuare un corso specifico sull’utilizzo di questo tipo di software.

Perché cambiare il formato di un video

Le situazioni in cui ci si trova a dover modificare il formato di un video sono varie. Molto spesso infatti abbiamo ormai l’abitudine a spostare un filmato tra diversi dispositivi, i quali non supportano tutti qualsiasi tipo di formato. Ad esempio se desideriamo scaricare uno spezzone di un filmato dal computer allo smartphone, magari anche togliendo i sottotitoli o le tracce audio. I video Covnerter sono spesso predisposti anche per preparare un file appositamente studiato per essere riprodotto con un certo particolare dispositivo. Possiedono infatti dei menu a tendina da cui è possibile scegliere il singolo dispositivo, ad esempio l’iPhone o l’iPad. In questo modo anche chi è totalmente a digiuno di tecnologia è in grado di gestire i file video che possiede in totale autonomia, senza dover chiedere aiuto.

Compattare un file video

Oggi ottenere un file video è molto semplice, basta avere uno smartphone di ultima generazione. Avere tanti file video non è poi così strano, quindi capita a tanti di dover compattare quelli che possiede, in modo da poterli archiviare in modo efficiente. I video converter servono anche a questo e permettono di compattare i file senza perderne le caratteristiche qualitative.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi