Caratteristiche di un Notebook buono con un budget medio

pc portatileHai un budget medio e vuoi acquistare un notebook per navigare online, per lavorare o studiare e, per molti, anche per giocare. Quali notebook sono disponibili attualmente sul mercato? Ce ne sono di ogni tipo e prezzo, pertanto è bene valutarne con estrema attenzione le singole caratteristiche tecniche per scegliere il modello più pertinente e adatto alle proprie esigenze.

Dopo aver fissato il capitale da spendere per il computer portatile, qual è il miglior Notebook con 600 euro che possiamo acquistare?


Ecco le caratteristiche da prendere in considerazione:

Il Formato: i computer portatili possono avere vari formati e varie dimensioni, e ogni formato ha le sue caratteristiche.

I Notebook e laptop sono portatili dalle caratteristiche hardware/software più variegate. All’inizio con il termine laptop si intendevano quei portatili più ingombranti, fino a 4Kg di peso, mentre con notebook si indicavano quei portatili più leggeri facilmente trasportabili.

Con la definizione ‘Ultrabook’ ci si riferisce, invece, a quei portatili molto sottili e leggeri con processori a basso voltaggio, meno potenti rispetto ai notebook tradizionali, ma con alte capacità di autonomia e senza il problema del surriscaldamento del computer. Gli Ultrabook sono macchine costose, fabbricate in materiali più sofisticati, che si distinguono dai notebook/laptop tradizionali in quanto utilizzano unità SSD al posto degli hard disk meccanici. E non hanno drive CD/DVD/Blu-Ray.

I computer convertibili: si tratta di computer dotati di uno schermo touch ed una base con tastiera, che possono essere utilizzati come dei notebook o come tablet. Queste macchine hanno vari prezzi e dimensioni, ed utilizzano SSD al posto dei dischi meccanici.


I MacBook sono i computer portatili prodotti dalla Apple. Non sono diversi nelle caratteristiche hardware rispetto ai notebook Windows, ma sono gli unici ad essere equipaggiati con il sistema operativo OS X, che potrebbe eventualmente (tecnicamente ma non legalmente) anche girare su macchine ‘non Apple’. I MacBook sono fabbricati in alluminio e sono macchine decisamente superiori alla media. Possono supportano anche Windows, quindi è possibile installarvi anche il sistema operativo ‘targato’ Microsoft.

La batteria è un importante criterio di valutazione in merito alle prestazioni dei portatili. La loro autonomia varia a seconda delle operazioni che si devono compiere sul computer e dalle caratteristiche hardware del computer stesso.

I valori da considerare in merito alla durata delle batterie sono i milliampere/ora (mAh) ed il numero delle celle. I mAh stanno ad indicare, appunto, la potenza della batteria, più alto è il valore, maggiore è la durata della batteria.

Le celle sono i singoli elementi della batteria in grado di generare energia elettrochimica, ma il loro numero non è legato a quello dei mAh. In altri casi la potenza delle batterie viene espressa in wattora (Wh) e Volt (V) e per trovare il valore in mAh, bisogna dividere i wattora per i Volt e moltiplicare per 1000.

Prima di acquistare un notebook è necessario capire se esso sia dotato di tutte le porte necessarie. Porte e tecnologia bluetooth sono caratteristiche da valutare nella considerazione di un portatile. La maggior parte delle macchine in commercio oggi è provvista di diverse porte USB 3.0 e di uscite video HDMI per collegare il computer al televisore o ad un monitor esterno.

Un altro aspetto da considerare, prima di acquistare un notebook, riguarda la presenza di CD e DVD e di un lettore/masterizzatore.

Rispetto al notebook, se lo usi per lavoro, prima di acquistarlo valuta la sua qualità. Meglio spendere un centinaio di euro in più, ma avere un notebook che non si surriscalda e che ha una tastiera comoda o un trackpad che funziona bene.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *